Si sono svolti questo fine settimana i campionati sulla lunga distanza (6’000 m) a Mulhouse.
Riportiamo qui l’articolo dell’immancabile Americo Bottani apparso su TicinoNews:

l 3° ed ultimo test sulla lunga distanza (6000 metri), promosso dalla Federremo elvetica ha regalato grosse soddisfazioni ai vogatori ticinesi. Si è gareggiato in condizioni ambientali ottimali, senza vento, nel tratto alsaziano del Reno. “I risultati saranno analizzati dagli allenatori nazionali, dopo di che verranno diramati gli inviti ai trials che avranno svolgimento a Corgeno dall’11 al 15 aprile”, ci ha dichiarato il direttore della FSSC, Christian Stofer.

Nella categoria U23, il più veloce è risultato lo zurighese Pascal Ryser. 12° rango per Filippo Ammirati del Club Canottieri Lugano con un crono di 24’04” con un a percentuale di rendimento pari all’81,15%. Nei pesi leggeri, spicca il 2° rango del compagno di società, Matteo Pagnamenta nel tempo di 24’08”26 (83,07%).

In campo femminile, come prevedibile, la migliore è risultata la lucernese Fabienne Schweizer. La ceresiana Olivia Negrinotti, si è presentata a questo appuntamento non in perfette condizioni fisiche, ha chiuso all’8° rango in 27’0’7”52 (78,83%). Non ha preso il via, in quanto ancora influenzata, la luganese Chiara Cantoni.

Anche sulle acque alsaziane è proseguito il buon momento del luganese Neel Bianchi. Il pupillo di Paola Grizzetti, campione nazionale indoor lo scorso 26 gennaio a Zugo, ha ottenuto oggi uno splendido 2° rango con un crono di 24’18”67 (83,39%) nella categoria U19. Bianchi stato preceduto dall’astro nascente del canottaggio elvetico, Tim Roth del Grasshoppers. All’8° rango troviamo Luis Schulte della Ceresio in 24’50”31. Seguono, più staccati, i malcantonesi Livio Ferretti (26’32”19) e Sebastian Wabussegg (27’31”38). Fra le ragazze, da sottolineare il 7° rango di Emma Zocchi (Lugano) e il 12° di Siria Rivera (SCCM).

Nella categoria “Futuro” (si è gareggiato sulla distanza di 4000 metri), da sottolineare il 3° rango ottenuto dal doppio del Club Canottieri Lugano formato da Giorgia Pagnamenta e Vittoria Calabrese con un tempo di 17’11”82 (82,03%). In campo maschile, sempre nel doppio, 13° rango per Martino Soldati e Sven Riesen della SCCM in 16’55”16. Nel singolo, Dora Ferretti, pure della SCCM, ha portato a termine la prova in 21’27”10.

AB

Tutti i risultati qui

Caslano, golfo di Ponte Tresa – Domenica 31 marzo 2019

La Scuola di Canottaggio Caslano e Malcantone (SCCM) organizza con il patrocinio della Federazione Ticinese delle Società di Canottaggio (FTSC) i Campionati ticinesi 2019 per agli atleti delle categorie U13/U15/U17/U19 e Senior.

Vi aspettiamo numerosi per fare il tifo alle nostre atlete e atleti 🙂

Trovate il bando di gara qui
Il programma gare provvisorio qui
Il regolamento qui
e il formulario di iscrizione qui

Trovate a questo link i risultati dei nostri ragazzi che hanno partecipato a questa lunghisssssssiiiiimaaa gara.
Bravissimi e complimenti a tutti!

Ecco le foto ed i risultati della Regata del Panettone organizzata dalla Canottieri Audax di Paradiso.

Clicca qui per i risultati

Regata del Panettone 2018

Altre foto le trovate nel sito dell’Audax

 

Siria Rivera al campo di allenamento di Tenero con gli allenatori della nazionale giovanile

Grande soddisfazione e meritato premio per le medaglie del Rotsee per la nostra Siria che ha ricevuto l’invito a partecipare al campo di allenamento autunnale a Tenero con i migliori talenti nazionali da parte degli allenatori della nazionale giovanile Anne-Marie Howald, Simon Niepmann e James Goodwin. Settimana intensissima per Siria con ottime valutazioni da parte dei tecnici federali: brava Siria!

Livio e Siria al Trofeo europeo della nazioni con la selezione cantonale

Il coordinatore cantonale Augusto Zenoni ha selezionato Livio e Siria (con Sebastian riserva) per il prossimo Trofeo europeo delle regioni (T.E.R.A) che si svolgerà a Candia: Livio e Siria difenderanno i colori ticinesi in diversi equipaggi (quattro di coppia e otto U17 e U19) sotto la bandiera della Federazione ticinese di canottaggio. Forza Livio, forza Siria e forza Ticino!

Secondo posto SCCM al Challenge del Club Canottieri Lugano

Al recente Challenge giovanile organizzato dal Club Canottieri Lugano abbiamo partecipando con 27 ragazzi ottenendo un brillante secondo posto e avvicinando molto i vincitori!!

CCL 152 punti
SCCM 121 punti
SCC 69 Punti
SCL 69 punti
Audax 5 punti

Bravi tutti i nostri con 6 vittorie con Joel, Cédric, Sofia-Marta, Sven-Flavio, Cédric-Stefan e Siria, oltre a parecchi ottimi piazzamenti di Sebastian, Livio, Martino, Killian, Luca, Arturo, Vittorio, Dora e Eleonora.   Complimenti anche a Rodrigo, Ruben, Richi, Damjian, Anastasia, Amanda, Letizia, Andrea, Giuseppe e Massimiliano. Tutti hanno contribuito ad una grande giornata SCCM!

Complimenti agli amici vincitori del CCL ai quali lanciamo già sin d’ora il guanto di sfida per il prossimo anno!

Clicca qui per la classifica totale del challenge 2018
(tasto destro del mouse + “ruota in senso orario” per vederlo dritto 😉 

Ottimi risultati dei nostri ragazzi sul mitico Rotsee di Lucerna sul quale come da tradizione si svolgono i Campionati nazionali. Sei i ragazzi SCCM selezionati per questo impegnativo evento sulla base dell’impegno e dei progressi dimostrati durante tutta la stagione. Negli ultimi anni la Svizzera è divenuta una nazione emergente in campo internazionale soprattutto nel settore juniores, quindi il livello generale di questo evento è molto alto!

venerdì 6 luglio

Livio Ferretti si è clasificato secondo nella prima eliminatoria del singolo U17 (15-16 anni) conquinstando un posto per la semifinale di sabato. Martino classificandosi sesto nella quarta batteria non ce l’ha invece fatta (il riscatto è atteso per il prossimo anno!).

Brillante oro per Rocco Bevilacqua nel singolo nell’ambito master E.

sabato 7 luglio

Sofia Schenk giunta 6° nella seconda eliminatoria del singolo U15 (13-14 anni) si è qualificata per la finale B di domenica. Ottimo risultato per Sofia, appena dodicenne, costretta a correre contro avversarie di età superiore!

Siria Rivera in equipaggio misto con Taina Krattiger, Mélanie Jaumin (CC Lugano) e Alice Mossi (SC Locarno) si è qualificata facilmente per la finale A  del quattro di coppia U17. Siria ha poi vinto autoritariamente la sua batteria nel singolo U17 qualificandosi per la finale A di domenica.

Flavio Luminati e Sven Riesen (rispettivamente 5° e 6° nelle loro batterie) per pochi decimi di secondo non sono invece riusciti a qualificarsi per le finali di domenica nel singolo U15. Anche per loro la prossima edizione sarà sicuramente quella del riscatto!

Livio classificandosi 5° nella prima semifinale del singolo U17 si è invece qualificato per finale B

domenica 8 luglio, giorno delle finali

  • inizio con Sofia Schenk 6° nella finale B del singolo U15 a pochi secondi dai primi, brava Sofia alla prima esperienza, il prossimo anno divranno tutti fare i conti anche con te!
  • brillante bronzo e podio per Siria nel quattro di coppia. Bello essere riusciti a creare un equipaggio competitivo da parte di tre società ticinesi, un complimento anche alle ragazze CCL e SCL e ai loro preparatori Paola e Augusto!
  • ottimo terzo posto di Livio nella finale B del singolo che quindi entra nei “top ten” svizzeri della categoria U17 (nono assoluto) con un 5’50” di tutto rispetto! Grandi progressi per Livio grazie al suo impegno e alla sua combattività.
  • Infine brillantissima medaglia di bronzo e secondo podio per Siria nel singolo U17 dietro a Berset e Janzen che sono già nei quadri della nazionale! Un risultato di grande rilievo che premia l’impegno, la costanza e la dedizione di Siria.

Un grande complimento a tutti i sei ragazzi che hanno difeso con lealtà, onore e massimo impegno i colori societari, per l’occasione espressi con l’elegantissimo e terrificante (per gli avversari) body nero a lampi arancioni-fucsia.

Ci auguriamo che questo splendido gruppo (the best one) possa crescere ulteriormente in numero e in qualità per altri brillanti risultati!!

Le classifiche in dettaglio a questo link

Fantastici risultati alla regata nazionale di Sarnen lo scorso fine settimana.
Tante medaglie sia tra i giovani che nella categoria master.
Trovate tutti i risultati a questo link
Complimenti veramente a tutta la squadra e agli allenatori!

Si è tenuta questo fine settimana la tradizionale regata a Cham dove Sven ha vinto la finale B e ieri Siria ha vinto con la sua gara.
Secondo posto in finale C di Martino e Livio e secondo di Siria in 4 finale B

Vi riportiamo l’articolo apparso su TIO.CH oggi, 27 maggio 2018, dell’immancabile Americo Bottani:

Ticinesi protagonisti a Cham
Anche nel terzo appuntamento stagionale inserito nel calendario nazionale, gli equipaggi ticinesi non sono stati certamente a guardare. Anzi! Soprattutto nel contesto juniori sono diventati un vero e proprio spauracchio per la pur agguerrita concorrenza d’oltre Gottardo. Nelle categorie U23 e pesi leggeri, in evidenza Aurelio Comandini (Ceresio) e il 4 “leggero” della mista Lugano/SCCM (El Sangedy, Cammarota, Jaumin, Krattiger) entrambi classificati al secondo posto nella giornata conclusiva. Primo posto per Chiara Cantoni nel singolo e per il 4 di coppia (Bucci, Sokolov, Bosco, Pagnamenta), entrambi della Lugano. Negli U17 prosegue il momento felice per il i ceresiani Luis Schulte e Matteo Veronese (singolo e doppio). Un banale incidente “tecnico” occorso negli ultimi metri ha negato il successo al 4 di coppia maschile del Lugano.

Nella giornata d’esordio da sottolineare le prove offerte dalle singoliste Siria Rivera (SCCM), taina Krattiger (Lugano) e Alice Mossi (Locarno) nella categoria U17, Sofia Pasotti e il “quattro” della Martinoni, Mossi, Guscetti e Nessi della Locarno negli U19. Negli U15 in evidenza la ceresiana Cecilia Negrinotti (sorella di Olivia), Sven Riesen (SCCM), il doppio della Lugano formato da Giorgia Pagnamenta e Vittoria Calabrese) e il quattro pesi leggeri della mista Lugano/SCCM (Cammarota, Sokolov, Bucci, Metzdorf).

Nonostante il tempo inclemente, sono stati bravissimi i nostri atleti.

La regata è stata di livello molto elevato perché criterio nazionale, quindi con equipaggi provenienti da tutta Italia fino a Roma.

Abbiamo avuto le due vittorie di Siria in singolo con il miglior tempo di categoria ragazze (16 anni) , e in quattro con CCL e Locarno.

Ottimi quarti posti anche per Maksim e Sebastian (doppio 16 anni), Sofia, e Cedric  (12 anni) , poi quinto di Sven nei cadetti (14 anni) e sesto di Martino tra i sedicenni.

Bravi alla loro prima gara vera anche gli altri allievi dodicenni Marta, Ruben e Riccardo (doppio), Rodrigo, Damjian e Stefan.