Care rematori e rematrici,
oltre alle indicazioni che potete trovare nella nostra pagina dedicata alla sicurezza, il cantone ha recentemente pubblicato due interessantissimi e molto utili opuscoli che spiegano molto bene (ed in 4 lingue) le regole ed i comportamenti da tenere quando si frequentano le acque dei nostri laghi o fiumi, sia come rematori, ma anche come semplici bagnanti o praticanti di altri sport acquatici.
Sarà nostra premura portare alcuni opuscoli cartacei in sede ma potete anche già consultarli in modo elettronico dai seguenti link.

Buone remate e balneazioni sicure nelle nostre acque 🙂

Ottimi risultati dei nostri ragazzi sul mitico Rotsee di Lucerna sul quale come da tradizione si svolgono i Campionati nazionali. Sei i ragazzi SCCM selezionati per questo impegnativo evento sulla base dell’impegno e dei progressi dimostrati durante tutta la stagione. Negli ultimi anni la Svizzera è divenuta una nazione emergente in campo internazionale soprattutto nel settore juniores, quindi il livello generale di questo evento è molto alto!

venerdì 6 luglio

Livio Ferretti si è clasificato secondo nella prima eliminatoria del singolo U17 (15-16 anni) conquinstando un posto per la semifinale di sabato. Martino classificandosi sesto nella quarta batteria non ce l’ha invece fatta (il riscatto è atteso per il prossimo anno!).

Brillante oro per Rocco Bevilacqua nel singolo nell’ambito master E.

sabato 7 luglio

Sofia Schenk giunta 6° nella seconda eliminatoria del singolo U15 (13-14 anni) si è qualificata per la finale B di domenica. Ottimo risultato per Sofia, appena dodicenne, costretta a correre contro avversarie di età superiore!

Siria Rivera in equipaggio misto con Taina Krattiger, Mélanie Jaumin (CC Lugano) e Alice Mossi (SC Locarno) si è qualificata facilmente per la finale A  del quattro di coppia U17. Siria ha poi vinto autoritariamente la sua batteria nel singolo U17 qualificandosi per la finale A di domenica.

Flavio Luminati e Sven Riesen (rispettivamente 5° e 6° nelle loro batterie) per pochi decimi di secondo non sono invece riusciti a qualificarsi per le finali di domenica nel singolo U15. Anche per loro la prossima edizione sarà sicuramente quella del riscatto!

Livio classificandosi 5° nella prima semifinale del singolo U17 si è invece qualificato per finale B

domenica 8 luglio, giorno delle finali

  • inizio con Sofia Schenk 6° nella finale B del singolo U15 a pochi secondi dai primi, brava Sofia alla prima esperienza, il prossimo anno divranno tutti fare i conti anche con te!
  • brillante bronzo e podio per Siria nel quattro di coppia. Bello essere riusciti a creare un equipaggio competitivo da parte di tre società ticinesi, un complimento anche alle ragazze CCL e SCL e ai loro preparatori Paola e Augusto!
  • ottimo terzo posto di Livio nella finale B del singolo che quindi entra nei “top ten” svizzeri della categoria U17 (nono assoluto) con un 5’50” di tutto rispetto! Grandi progressi per Livio grazie al suo impegno e alla sua combattività.
  • Infine brillantissima medaglia di bronzo e secondo podio per Siria nel singolo U17 dietro a Berset e Janzen che sono già nei quadri della nazionale! Un risultato di grande rilievo che premia l’impegno, la costanza e la dedizione di Siria.

Un grande complimento a tutti i sei ragazzi che hanno difeso con lealtà, onore e massimo impegno i colori societari, per l’occasione espressi con l’elegantissimo e terrificante (per gli avversari) body nero a lampi arancioni-fucsia.

Ci auguriamo che questo splendido gruppo (the best one) possa crescere ulteriormente in numero e in qualità per altri brillanti risultati!!

Le classifiche in dettaglio a questo link

Fantastici risultati alla regata nazionale di Sarnen lo scorso fine settimana.
Tante medaglie sia tra i giovani che nella categoria master.
Trovate tutti i risultati a questo link
Complimenti veramente a tutta la squadra e agli allenatori!

Durante i mesi di giugno e luglio varranno i seguenti orari speciali:

Da lunedì 18 giugno a sabato 23 giugno e da lunedì 25 giugno a venerdì 29 giugno 2018, ci sarà corso per ragazzi ogni giorno dalle 9 alle 11.30.

Se avete amici che vogliono provare come principianti invitateli pure!


Si potranno anche fare due allenamenti giornalieri:
dal 18 giugno  al 22 giugno le uscite serali dovranno essere concordate, mentre dal 25 giugno al 29 giugno saranno sempre possibili con Rocco

Da lunedì 18 giugno a giovedì 5 luglio ci si potrà allenare ogni mattina dalle 6.30 alle 8.30

Si è tenuta questo fine settimana la tradizionale regata a Cham dove Sven ha vinto la finale B e ieri Siria ha vinto con la sua gara.
Secondo posto in finale C di Martino e Livio e secondo di Siria in 4 finale B

Vi riportiamo l’articolo apparso su TIO.CH oggi, 27 maggio 2018, dell’immancabile Americo Bottani:

Ticinesi protagonisti a Cham
Anche nel terzo appuntamento stagionale inserito nel calendario nazionale, gli equipaggi ticinesi non sono stati certamente a guardare. Anzi! Soprattutto nel contesto juniori sono diventati un vero e proprio spauracchio per la pur agguerrita concorrenza d’oltre Gottardo. Nelle categorie U23 e pesi leggeri, in evidenza Aurelio Comandini (Ceresio) e il 4 “leggero” della mista Lugano/SCCM (El Sangedy, Cammarota, Jaumin, Krattiger) entrambi classificati al secondo posto nella giornata conclusiva. Primo posto per Chiara Cantoni nel singolo e per il 4 di coppia (Bucci, Sokolov, Bosco, Pagnamenta), entrambi della Lugano. Negli U17 prosegue il momento felice per il i ceresiani Luis Schulte e Matteo Veronese (singolo e doppio). Un banale incidente “tecnico” occorso negli ultimi metri ha negato il successo al 4 di coppia maschile del Lugano.

Nella giornata d’esordio da sottolineare le prove offerte dalle singoliste Siria Rivera (SCCM), taina Krattiger (Lugano) e Alice Mossi (Locarno) nella categoria U17, Sofia Pasotti e il “quattro” della Martinoni, Mossi, Guscetti e Nessi della Locarno negli U19. Negli U15 in evidenza la ceresiana Cecilia Negrinotti (sorella di Olivia), Sven Riesen (SCCM), il doppio della Lugano formato da Giorgia Pagnamenta e Vittoria Calabrese) e il quattro pesi leggeri della mista Lugano/SCCM (Cammarota, Sokolov, Bucci, Metzdorf).

Ciao a tutti.
Abbiamo due atlete, le migliori, da sostenere 
Sono Olivia e Nimue atlete ticinesi che fanno parte della squadra nazionale juniores di canottaggio e figurano tra gli sportivi proposti da Aiuto Sport.
Basta andare al link qui sotto e votare per loro.
Mi raccomando … condividete che abbiamo bisogno di tanti voti 
Grazie 1000

Clicca qui per votare e ricorda che affinché il voto sia valido è necessario votare 4 atleti 🙂

http://www.aiutosport.ch/miglior-sportivo-ticinese-2018-voto/

Nonostante il tempo inclemente, sono stati bravissimi i nostri atleti.

La regata è stata di livello molto elevato perché criterio nazionale, quindi con equipaggi provenienti da tutta Italia fino a Roma.

Abbiamo avuto le due vittorie di Siria in singolo con il miglior tempo di categoria ragazze (16 anni) , e in quattro con CCL e Locarno.

Ottimi quarti posti anche per Maksim e Sebastian (doppio 16 anni), Sofia, e Cedric  (12 anni) , poi quinto di Sven nei cadetti (14 anni) e sesto di Martino tra i sedicenni.

Bravi alla loro prima gara vera anche gli altri allievi dodicenni Marta, Ruben e Riccardo (doppio), Rodrigo, Damjian e Stefan.

Grazie al tempo clemente, si è svolta con successo la tradizionale regata giovanile organizzata dalla società Canottieri Ceresio Gandria-Castagnola.
Ottima partecipazione di molti giovani e grande successo della SCCM che si è aggiudicata la coppa per il primo posto come società 🙂

Trovate tutte le foto della bella giornata qui

Ottime prestazioni dei nostri ragazzi alla regata nazionale 2018 a Lauerz nel cuore della Svizzera.
Sabato 28,

  • abbiamo un fantastico secondo posto della nostra  Siria che con Alice della Locarno si sono ben distinte nel doppio U17
  • Un bravo Livio, con una medaglia d’oro ed
  • il nostro Rocco che si è ben guadagnato una bella medaglia di bronzo.

Domenica 29,

  • Siria si è  aggiudicata un fantastico secondo posto nel singolo finale A U17   🙂
  • Rocco classificato primo nel singolo master 🙂

Grandissimi!

Riportiamo qui di seguito l’articolo di Americo Bottani apparso oggi (29.04.2018) su tio.ch

Ticinesi in grande evidenza
Si è conclusa la prima giornata della regata d’apertura sul Lauerzersee

SEWEN – È iniziata alla grande per il movimento remiero ticinese la nuova stagione agonistica 2018 sul bacino svittese del Lauerzersee. 11 medaglie d’oro, 13 d’argento e 9 di bronzo, il pingue bottino conquistato dagli equipaggi nostrani il che fa ben sperare per l’immediato futuro.

In apertura si sono cimentate le formazioni U23 e U19, “assemblate” in occasione dei recenti Trials di Corgeno. In grande spolvero le prove offerte dal quattro di coppia comprendente la ceresiana Olivia Negrinotti e del quattro senza U19 con la compagna di società, Nimue Orlandini. La Negrinotti si è pure messa in luce nel singolo, dove ha chiuso al terzo posto, grazie a un finale assai sostenuto, praticamente in scia a Lisa Lötscher, compagna nel “quattro” e a Jana Nussbaumer che ai prossimi “internazionali” di Monaco difenderà i colori rossocrociati nella barca corta. Non ha del tutto convinto il 4 senza U23 comprendente il luganese Filippo Ammirati. Il quartetto è stato superato assai nettamente dalla quotata formazione del Grasshoppers di Zurigo. La responsabile del settore, Anne-Marie Howald dovrà presto cercare una diversa soluzione in vista dei prossimi cimenti internazionali.

Nella categoria U19, Chiara Cantoni (Lugano) e Sofia Pasotti (Locarno) hanno vinto le rispettive serie del singolo, idem per il quattro di coppia del Lugano, facendo segnare, tra l’altro, il miglior crono delle due prove in programma. Medaglia d’oro anche per il quattro senza locarnese composto da Pietro Guscetti, Noé Mossi, Ramon Nessi e Samuele Martinoni.

Negli U17, successo per il doppio di Luis Schulte / Matteo Veronese della Ceresio e per Elia Castano e Isaia Mossi della Locarno. Castano si poi ripetuto nel singolo. Da sottolineare in questa categoria l’ottima prova di Livio Ferretti della Scuola canottaggio Caslano Malcantone (SCCM), vincitore della sesta batteria.

Negli U15 nessun problema per il doppio femminile della Lugano formato da Giorgia Pagnamenta e Vittoria Calabrese.

La vittoria non è sfuggita alla ceresiana Daina Matise Schubiger e al doppio del marito Romano Schubiger in compagnia del tedesco del Waldshut, Markus Grobert nei master.

Medaglia d’argento per Aurelio Comandini (Ceresio) nel singolo per il doppio di Guido Moor e Filippo Braido (Lugano) fra gli U23, Giulio Bosco / Neel Bianchi (Lugano) nel doppio per il 4 di coppia della Locarno negli U19, per Andrea Zocchi e Elie Jaumin (Lugano) nel doppio pesi leggeri, per il quattro di coppia U19 femminile della Lugano, per Siria Rivera (SCCM) Nel singolo e nel doppio in compagnia della locarnese Alice Mossi, Matteo Veronese nel singolo U17, Emma Zocchi e Fatimah Fernandez (Lugano) nel doppio U19, Cecilia Negrinotti (Ceresio), Giorgia Pagnamenta (Lugano) nel singolo femminile U15 e Sergey Sokolov nel singolo master,

Da sottolineare anche l’ottimo comportamento di Alice Mossi (Locarno) nel singolo e del 4 di coppia femminile della Lugano, di Taina Krattiger negli U17, del doppio di Emma Dressler e

Sofia Pasotti (Lugano/Locarno), del due senza di Elia Bucci/Ivan Sokolov (Lugano) negli U19, di Siria Ruffetta (Locarno) negli U15 e di marco Briganti nel singolo master.